Share

La Molisana è un marchio storico del Molise, con oltre un secolo di vita e oggi, grazie all’impegno e alla passione della proprietà, registra un trend di crescita continua che porta in alto il nome della nostra Regione. I risultati che questa industria alimentare molisana ha raggiunto, la collocano tra quelle più importanti del settore alimentare sia in campo nazionale che internazionale. Nonostante il momento particolare, dove è sempre più difficile investire, il programma di sviluppo non si ferma, garantendo occupazione ed esportando in tutto il mondo la qualità del prodotto, dando così lustro all’intero Molise. L’importanza di dare valore e visibilità alle eccellenze dellaLeggi

Share

Share

La giunta regionale in data odierna ha deliberato la richiesta da inoltrare presso il MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO per il riconoscimento dell’area di crisi. Ai sensi dell’art.27 della Legge n.134 del 07 agosto 2012 abbiamo presentato al MISE istanza di riconoscimento della “situazione di crisi industriale complessa” per il territorio della Regione Molise ricompreso tra i comuni di CAMPOCHIARO e VENAFRO, derivante dalle problematiche industriali ed occupazionali di impatto nazionale riconducibili alla crisi del Gruppo Ittierre e dell’indotto locale della moda, alla crisi GAM e dell’indotto dell’industria agroalimentare e alla crisi diffusa delle imprese operanti nel settore metalmeccanico/automotive ricadenti nella zona del nucleo industriale diLeggi

Share

Share

Premetto di aver apprezzato il modo costruttivo di affrontare la riorganizzazione ,”unica “occasione di progresso ed evoluzione del servizio ;in particolare sottolineo la maturita’ del COMITATO SS ROSARIO in riferimento alla proposta avanzata. La richiesta da me sottoposta e piu’ volte ribadita a scanso di equivoci anche dal Governatore Frattura,si rende necessaria per definire le prospettive sanitarie del territorio con il coinvolgimento di tutti ,sia delle istituzioni e sia delle parti sociali. Immaginare di avere una sanita’ che permette di avere tutto dappertutto e’ impensabile. Il contratto con i cittadini di VENAFRO sottoscritto dal Governatore Paolo Frattura in data 13/02/2013 e’ un impegno da onorareLeggi

Share

Share

Il 25 aprile in Italia e’ la festa della Liberazione ! Si ricorda l’anniversario della liberazione della nostra penisola dal nazifascismo. Il 25 aprile 1945 i Partigiani ,aiutati dagli Alleati,entrarono vittoriosi nelle principali citta’ italiane ,mettendo fine a quel periodo tragico di lutti e rovine e dando cosi’ il via al processo di liberazione dell’ITALIA . Qualche anno dopo,dalle idee di democrazia e liberta’ ,e’ nata la COSTITUZIONE ITALIANA.Leggi

Share

Share

                Mercoledì 23 aprile alle ore 17.00 ,presso la Provincia di Isernia (sala gialla), parteciperò all’incontro sul tema: “Oltre la crisi – Made in italy, tracciabilità delle lavorazioni e reti di imprese per rilanciare il sistema moda in Molise”. L’incontro si colloca in una fase di transizione del settore dove, all’interno dell’attuale difficile situazione, si intravedono alcuni segnali positivi. La possibile e auspicata ripresa della ITTIERRE e la presenza di altre proposte tese a costruire un polo industriale/distretto della moda rappresentano un importante stimolo ad individuare nuove proposte per rilanciare il sistema moda molisano. In questo contesto, l’incontroLeggi

Share

Share

Con l’approvazione della graduatoria di merito e dopo aver ultimato le attività istruttorie e di valutazione delle candidature ritenute ammissibili, è stato possibile stabilire la dotazione finanziaria della prima erogazione di oltre 860 mila Euro per i prestiti a tasso di mercato relativi alle agevolazioni in favore delle PMI, “Interventi a sostegno delle imprese” del PAR Molise 2007-2013. Si era detto che questa opportunità, doveva essere un aiuto mirato e veloce per le piccole e medie realtà imprenditoriali molisane in un momento particolarmente sfavorevole sotto l’aspetto della crescita economica: si può dire che l’obiettivo è stato centrato. La Giunta Regionale ha approvato la convenzione conLeggi

Share

Share

          “La Giunta Regionale ha deliberato la proposta di Legge di riordino  della disciplina in materia di artigianato che vuole semplificare l’attuale iter procedurale per il riconoscimento e la tutela della qualifica di Impresa artigiana e disciplinarne gli attuali organi di rappresentanza, prevedendo che tutto quanto attribuito alle Commissioni Provinciali dell’Artigianato, come l’adozione degli atti di valutazione dei requisiti per l’iscrizione e la modifica o cancellazione dall’Albo delle Imprese Artigiane, venga demandato alle Camere di Commercio. Il Decreto legislativo del 8 maggio 2010 n. 59, emanato in attuazione della direttiva 2006/123/CE, agevola alcuni adempimenti per le imprese artigiane, ponendo  una serieLeggi

Share