Share

Anche la Corte d’Appello di Campobasso conferma la condanna per diffamazione aggravata via internet già comminata al blogger venafrano Ciro Carnevale dal Tribunale di Isernia: quattro mesi di reclusione, pena sospesa, e 400 euro di multa, più spese processuali. In sede civile, afferma l’avvocato Fabio Del Vecchio, difensore di Scarabeo, saranno valutati i danni procurati da Carnevale all’immagine del Consigliere regionale. Soddisfatto il legale campobassano della decisione dell’Appello, che conferma in pieno la sentenza di Isernia, come previsto in aula dallo stesso Del Vecchio. Il blogger venafrano è stato condannato per aver: “offeso la reputazione di Scarabeo, accusandolo sul sito www.venafrano.org, nel dicembre del 2012,Leggi

Share

Share

Inaugurato a Hong Kong il primo Flagship store ‘3 Italiani’. Inizia così una nuova avventura per tre giovani e intraprendenti imprenditori che hanno deciso di esportare un brand molisano in Asia. L’azienda opererà con la ragione sociale GIMAV SRL. Di questo sono orgoglioso come molisano e sono onorato di essere stato invitato alla cerimonia di inaugurazione per portare a questi ragazzi i saluti della nostra terra. Un plauso da tutto il Molise ai nostri giovani imprenditori capaci di rappresentare un esempio encomiabile di iniziativa imprenditoriale fatta di impegno e sacrificio. Questo ambizioso progetto, di esportare un brand molisano in Asia, non può lasciare indifferente chiLeggi

Share

Share

Il disciplinare che regolamenta la produzione della mozzarella di bufala campana DOP, annovera tra le zone in cui è possibile ricavare questo alimento particolare, anche quella ricadente, specificatamente, nel Comune di Venafro, e la cosa deve farci riflettere su quali potenzialità, il territorio in questione, può riservare all’economia regionale. La proposta di modifica del nuovo disciplinare di produzione registra il parere contrario di molti allevatori, produttori e anche trasformatori di latte di bufala che non intendono, giustamente, a mio avviso, disconoscere l’unicità del processo produttivo della mozzarella DOP, che è pieno di storia, cultura e tradizione. Perdere le caratteristiche e le ragioni di un prodottoLeggi

Share

Share

Posto che molto deve essere ancora fatto in materia di tutela della salute, nel rispetto dei principi fondamentali della Costituzione e del riparto di competenze previsto dalla legge, l’importanza dell’attivazione del Registro dei Tumori o di quello delle patologie di rilevante interesse sanitario e di particolare complessità, da parte della Regione Molise deve rappresentare, l’elemento cardine della prevenzione su cui basare le azioni relative alla salvaguardia della salute pubblica. Prima entreranno veramente in funziona, prima conosceremo, se mai ce ne fosse ancora bisogno, in maniera più capillare, lo stato in cui versa l’ambiente, il terreno e l’acqua di questa regione. Soprattutto, e permettetemelo, per l’AreaLeggi

Share