Al via lunedì 29 dicembre il progetto “Sant’Agapito Smart Village”

Share

Al via lunedì 29 dicembre, il progetto Sant’Agapito Smart Village, che facendo riferimento al modello europeo delle Smart Cities, sperimenta forme innovative di promozione territoriale utili a rilanciare il paese dal punto di vista turistico e commerciale attraverso un approccio avanguardistico, economicamente efficiente e ampiamente fruibile.

Il progetto, che ricade nel quadro del programma “Eventi nei Borghi” promosso dall’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Molise, utilizza tecnologie di ultima generazione come la Realtà Aumentata geolocalizzata e le applicazioni multipiattaforma che insieme diventano strumenti univoci per una valorizzazione dei beni culturali e ambientali, integrata alle filiere economiche locali.

Questo il ricco programma:

Lunedì 29 Dicembre

·Ore 15:30 Presentazione alla stampa delle App realizzate e del progetto “Sant’Agapito Smart Village”.

·Apertura dell’info point.

·Presentazione della App “caccia al tesoro”, realizzata dai ragazzi della Scuola Primaria di Sant’Agapito.

·Presentazione dell’installazione permanente multimediale con le foto storiche di Sant’Agapito a cura di Ernesto Panetta.

·Ore 19:00 – Spettacolo Multimediale “KEIN secret concert” – Ex-frantoio.

Martedì 30 Dicembre

·Ore 15:30 apertura dell’info point.

·Presentazione del percorso multimediale interattivo “Parco del Torrente Lorda” a cura di Italia Nostra.

·Ore 19:00 Spettacolo Multimediale “SOTTO” – Cortile Palazzo dei Caracciolo – a cura di Saul Saguatti e Audrey Coianiz, Kein, Leon e con la partecipazione straordinaria del Maestro Piero Ricci.

Partecipare all’evento è semplicissimo! Basta essere dotati di uno smartphone o di un tablet e, una volta giunti in piazza, scaricare la App gratuitamente. A questo punto non resterà che visitare il bel borgo storico alla ricerca dei codici QR che daranno accesso ai contenuti in Realtà Aumentata.

Per maggiori informazioni, inoltre, si può visitare il sito www.molisesmart.com<http://www.molisesmart.com/>

Tante le attività promosse che si concretizzano nelle seguenti APP:

“Mazzamauriell”

Gioco in Realtà Aumentata realizzato dai ragazzi della Scuola Primaria di Sant’Agapito a cura di Agapito Di Pilla, Molthon Smith e Nelida Di Stefano. Il gioco consiste in una serie di stanze virtuali disegnate dagli allievi e disseminate nel centro storico del borgo.
Per giocare è necessario scaricare la App nell’info point dell’evento e puntare il dispositivo (tablet, smartphone, ecc.) verso i simboli associati alla App presenti nel borgo. Ciascuna stanza ha l’indicazione per raggiungere la successiva ed alla fine del percorso scopriremo il temuto “Mazzamauriell”, figura leggendaria dalle caratteristiche ambigue, a volte spaventosa ed altre divertente.

“Viaggio nella memoria”

Vedere il paese come era negli anni 20-30 e 40, le processioni, i muri di pietra, le persone nella vita di tutti i giorni e nelle feste di paese. L’obiettivo di questa App è rievocare la storia e le tradizioni di Sant’Agapito utilizzando le fotografie dell’archivio di E. Panetta. Per visualizzare le foto basterà inquadrare con i dispositivi elettronici (tablet, smartphone, ecc.) i punti di interesse. L’applicazione è curata dal fotografo Ernesto Panetta.

“Area Protetta del Torrente Lorda”

Attraverso questa App sarà possibile vedere i Punti di Interesse (POI) di tipo naturalistico, paesaggistico e culturale di Sant’Agapito ed in particolare della Riserva Naturale del Torrente Lorda, curata dalla Associazione Italia Nostra. La App sarà costantemente aggiornata e darà la possibilità all’utente/turista di vedere le fotografie dei luoghi, le mappe GPS dei sentieri per il trekking e le uscite in mountain bike, nonché di ottenere informazioni su eventi e sulle caratteristiche peculiari dell’area.

Come funziona

Per accedere ai contenuti delle App è necessario scaricare l’applicazione junaio (www.junaio.com<http://www.junaio.com/>), lanciare l’applicazione sul proprio dispositivo ed effettuare la scannerizzazione dei QR Code presenti nell’info-point dell’evento.

1) Inquadra il QR code con una App QR Code Reader
2) Scarica la App Junaio
3) Lancia Junaio ed effettua lo scan del QR Code
4) Inquadra i simboli

progetto smart

Share