Share

Ieri pomeriggio sono stato a Campomarino ad un incontro tra l’amministrazione comunale e i rappresentanti dei balneatori. Al tavolo si è discusso sulla opportunità di realizzare, con la collaborazione della ProLoco, iniziative di marketing territoriale volte a garantire uno sviluppo turistico competitivo.      Leggi

Share

Share

Durante il secondo incontro di oggi si è discusso di “Microcredito sviluppo e sussidiarietà”. I temi al centro del dibattito sono stati: Il credito alle imprese come chiave di rilancio del nostro sistema economico Il microcredito come risposta solidale e innovativa alla crisi economica e finanziaria La rete Microfinanziaria dei Comuni per sostenere la crescita e l’inclusione socialeLeggi

Share

Share

Oggi presso l’Assessorato allo Sviluppo Economico ho tenuto un tavolo di lavoro con le associazioni di categoria Fidi Molise Società Cooperativa e Confidi Molise Prestiti Artigiani al fine di concertare strategie volte a favorire un accesso al credito più agevole e competitivo per le nostre medie, piccole e microimprese, che al momento rappresentano l’economia sana del nostro tessuto produttivo.   Presenti al tavolo i presidenti Calleo Domenico, Confcooperative, Santoro Angelo, Acem Molise, Paolo Spina, Confcommercio, Di Blasio Eugenio, CNA, Trivisonno Massimo, URACLAAI e Sergio Martone, presidente Federalberghi – Confcommercio.Leggi

Share

Share

Diventa sempre più necessario ed impellente mettere mano nei conti di tutte le Società partecipate dalla Regione Molise al fine di valutarne la situazione patrimoniale e addivenire, così, ad un loro riordino. Per questi motivi, l’Assessorato alle Attività Produttive della Regione sta provvedendo a richiedere a tutte le società partecipate, dettagliate relazioni sui propri quadri gestionali, in particolar modo  ai flussi finanziari delle stesse, con lo scopo di eliminare eventuali sprechi di gestione e  risultare sempre più virtuose nel rapporto tra i costi e i reali servizi erogati al cittadino.Leggi

Share

Share

Il contenimento dei costi passa anche e soprattutto attraverso una oculata gestione della logistica e dell’organizzazione degli uffici regionali che, spesso, divorano ingenti somme di denaro, altrimenti utilizzabili per più importanti iniziative. Dove è possibile risparmiare,quindi, è opportuno farlo, intervenendo per trovare le  soluzioni  più idonee che garantiscono oltre al mantenimento dei servizi necessari al cittadino, anche tagli alle spese che in questo particolare momento di crisi economica non sono poca cosa. Da una verifica dei costi relativi all’affitto dell’immobile che ospita gli uffici dell’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Molise, è emerso che il canone di locazione della struttura  è di quasi cinquecentomila EuroLeggi

Share

Share

L’importanza del comparto turistico nel tessuto socio-economico di questa regione, deve spingerci oltre a ciò che è stato fatto, finora in questo settore. Lasciato al proprio destino in un momento di particolare congiuntura come quello che stiamo vivendo, non è riuscito ad esprimere tutte le potenzialità, nonostante le specificità legate al territorio, alla natura, alla storia, alle tradizioni di cui il Molise dispone. Prerogative nelle quali bisogna credere e investire il più possibile, favorendo le capacità imprenditoriali di chi opera in questo comparto, aumentando gli sforzi per potenziarlo e renderlo più dinamico rispetto a ciò che avviene oggi. Il turismo in Molise è ancora  regolatoLeggi

Share

Share

Questa mattina presso la mia sede  dell’Assessorato allo Sviluppo Economico, ho ospitato un tavolo tecnico con l’azienda Shasa Srl di Petacciato, per il rilancio del settore calzaturificio in Molise. La Società Shasa Srl produce calzature medio-fine, destinate ad un pubblico femminile, utilizzando materiali di alta qualità e producendo per brand importanti e conosciuti in territorio nazionale e internazionale, come ad ad esempio Valleverde e Geox. Prenseti al tavolo di lavoro l’Onorevole Laura Vennittelli, il direttore generale della FinMolise Spa, Lorenzo Cancellario, e il responsabile Servizio Competitività dei Sistemi Produttivi della Regione Molise, Gaspare Tocci.Leggi

Share

Share

La Regione Molise supporterà il progetto di rilancio della filiera avicola e il Ministero dello sviluppo economico sosterrà le Istituzioni locali nell’individuazione di soggetti industriali interessati a investire nel comparto avicolo molisano. Mise, Regione, commissario liquidatore di Solagrital e Gam firmano l’accordo per il rilancio, la riorganizzazione e l’ammodernamento dell’azienda matesina. Nuovi scenari e nuovi percorsi per la Gam anche grazie a un’iniziativa di Confcooperative, ora all’esame delle parti interessate. “Un accordo rilevante per il futuro della nostra filiera – commenta con soddisfazione il governatore Frattura -. Con questa intesa definiamo, ed è un fatto importantissimo, la condivisione di una strategia che assicura ai lavoratoriLeggi

Share