Share

Comunicato stampa L’Assessore Regionale Scarabeo e quello all’Agricoltura Facciolla hanno fatto propria la richiesta degli agricoltori e allevatori della Piana di Venafro che  sollecitano  il rispristino dell’Ufficio Agricolo di Zona di Venafro. Entrambi ritengono che la richiesta sia più che legittima visto che l’ Ufficio svolge un ruolo fondamentale di aiuto agli operatori del settore agricolo e zootecnico di tutta la Piana di Venafro. Gli Assessori  Regionali Massimiliano Scarabeo e Vittorino Facciolla si stanno impegnando per trovare una giusta soluzione alla richiesta formulata alla Regione Molise, da parte di tanti operatori agricoli della Piana di Venafro e comuni limitrofi, i quali chiedono  la riattivazione dell’UfficioLeggi

Share

Share

Sono  soddisfatto per la decisione presa dal Consiglio Regionale di dare operatività alla mia proposta già approvata dalla Giunta lo scorso mese di maggio. Il Progress Microfinance è uno strumento finanziario che consentirà, a diverse realtà imprenditoriali molisane ma anche a coloro i quali vogliono iniziare un’ attività imprenditoriale, di accedere a fondi necessari alla propria sopravvivenza o al proprio rilancio in un momento di crisi economica senza eguali. I canali tradizionali di accesso al credito restano quasi sempre chiusi ai piccoli imprenditori che hanno difficoltà a tirare avanti, il Progress Microfinance servirà ad aiutare quella parte del tessuto economico e produttivo molisano che piùLeggi

Share

Share

Sulla questione Ittierre, la Regione Molise è pronta a fare la sua parte attraverso la concessione di una fideiussione di 5 milioni di euro a condizione che da parte dell’imprenditore di riferimento vengano assicurate garanzie reali. Ho ribadito la mia posizione a margine dell’incontro tenutosi in mattinata presso la sede dell’Assessorato alla presenza  dei rappresentanti sindacali di UILTEC-UIL, FEMCA-CISL, UGL-TESSILI  e dei fasonisti, i quali hanno condiviso la mia proposta. Ho posto, però, chiari paletti: il cinquanta per cento della fideiussione dovrà essere utilizzato per pagare fornitori di beni-servizi e fasonisti; entro novanta giorni, dovrà  essere ripresentato un Piano di rilancio certificato da apposita società di revisione; leLeggi

Share

Share

La partecipazione alla cerimonia a Roma, per l’ingresso della Croazia nell’ Unione Europea, dove mi è stato possibile riaffermare la “fratellanza” storica tra quella terra e il Molise, mi ha permesso anche di conoscere  diplomatici di diverse nazioni dell’Europa. Tra questi, in particolare, i rappresentanti dell’Ambasciata del Portogallo coi quali è stato fissato un incontro per instaurare un rapporto di cooperazione economica: riuscire a portare imprenditori portoghesi, interessati ad investire in Molise. Senza perdere tempo, come si suol dire, proprio oggi ho avuto il primo incontro a Roma presso l’Ambasciata portoghese, sono certo che grazie all’unità dell’Europa che ci consente di mantenere aperti i confini,Leggi

Share