Massimiliano Scarabeo Vertenza Carrefour Termoli

Share

Questa mattina presso la sede dell’Assessorato allo Sviluppo Economico ho incontrato le organizzazioni di categoria e le rappresentanze sindacali della Confocommercio Molise, Confesercenti, CNA, Confcooperative, Comitato regionale molisano Lega Coop e Mutue, UILTuCS UIL, FISASCAT CISL, FILCAMS CGIL e Comune di Termoli per discutere la vertenza Carrefour San Nicola di Termoli. Presenti all’incontro anche l’onorevole Laura Vennittelli e il presidente della Camera di Commercio di Campobasso Amodeo De Angelis. Al tavolo di concertazione si è valutata la proposta per la riconversione dell’Area Carrefour – San Nicola in Ente Fiera per l’organizzazione di manifestazioni e fiere di settore, previa la verifica della disponibilità della proprietà immobiliare.Leggi

Share

Share

Il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e il generale del Comando regionale della Guardia di Finanza, Fernando Verdolotti, alla presenza del colonnello Lucandrea Buffoni, hanno firmato nel pomeriggio di oggi un protocollo di intesa per il coordinamento dei controlli e dello scambio di informazioni in materia di finanziamenti dei fondi comunitari. «Andiamo avanti con la politica della trasparenza, grazie alle nostre istituzioni che collaborano, a costo zero, per il bene dei cittadini». Così il governatore Frattura ha presentato l’iniziativa ripresa per la seconda edizione. «Questo protocollo – ha aggiunto – non va inteso come uno strumento punitivo o repressivo, ma come uno strumento di prevenzione,Leggi

Share

Share

La Regione Molise, attraverso l’Assessorato allo sviluppo economico ha candidato il Progetto WeCollet a valere sul Programma Quadro per la Competitività e l’Innovazione, CIP 2007/2013, relativamente al Bando 2013. Lo dichiara l’Assessore Massimiliano Scarabeo nella nota di presentazione del Progetto: “Il Programma CIP sostiene attività innovative, ivi compresa l’eco-innovazione e offre un accesso migliore ai finanziamenti, incoraggia l’adozione ed un utilizzo migliore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, contribuisce allo sviluppo della società dell’informazione e promuove inoltre un maggiore ricorso alle energie rinnovabili e all’efficienza energetica.” “La gestione dei rifiuti urbani al giorno d’oggi è un argomento estremamente importante per il suo impatto sull’ambiente, sullaLeggi

Share

Share

  “Ad oggi non ci sono proposte concrete su una possibile acquisizione di una società russa, a meno che la Governance della GAM in maniera riservata ha tenuto chiusa questa soluzione in un cassetto.   Sono disposto ad incontrare l’Ex-Governatore della Regione Molise, Michele Iorio, in qualsiasi ora del giorno e della notte per ricercare proposte concrete e fattibili nell’esclusivo interesse della filiera avicola molisana. Vorrei ricordare all’ex-Presidente ed ai suoi adepti che le perdite mensili della Gam-Solagrital ammontano mediamente a 800 mila euro, e che negli ultimi 5 anni sono state investite risorse pari a 70 milioni di euro sottraendo le stesse al sistemaLeggi

Share

Share

Si è svolto oggi presso la sede dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Molise il tavolo tecnico tra la regione Molise e il gruppo Guala Closures Spa di Termoli. Presenti al tavolo l’Assessore alle Politiche per l’Occupazione Michele Petraroia, l’Assessore alle Politiche dello Sviluppo Economico Massimiliano Scarabeo, il dirigente regionale alle Attività Produttive Gaspare Tocci, il direttore dell’Associazione Industriali del Molise Antonio Varrone, e cinque dirigenti del Gruppo Guala Closures Spa. I rappresentanti regionali hanno prospettato misure concrete per incentivare la produzione attraverso misure di finanziamento sull’innovazione tecnologica e il fondo di garanzia.Leggi

Share

Share

Gli Assessori Regionali Michele Petraroia e Massimiliano Scarabeo hanno proposto e poi fatto approvare dalla Giunta Regionale nell’ultima seduta dell’esecutivo guidato dal Presidente Frattura, il Bando Regionale sulle strategie di internazionalizzazione delle imprese molisane finanziato attraverso il Fondo Sociale Europeo POR-FSE 2007/2013. Entrambi si dichiarano soddisfatti, visto che questa, rappresenta “una opportunità di lavoro ma anche di specializzazione per giovani laureati della nostra Regione che vorranno ampliare le proprie conoscenze sull’erogazione di servizi alle Imprese al fine di creare un valido sistema  di analisi e valutazione della domanda e dell’offerta dei metodi produttivi esteri. L’esperienza che acquisiranno sarà molto utile per approfondire le proprie conoscenzeLeggi

Share

Share

“Una nuova iniziativa promossa dalla Regione Molise attraverso gli Assessorati regionali allo Sviluppo Economico  e al Lavoro consentirà a trenta giovani laureati molisani disoccupati e con massimo trentacinque anni di età, di  accedere al bando regionale sulle strategie di internazionalizzazione delle imprese locali”, ha dichiarato l’Assessore Massimiliano Scarabeo. “Finanziato attraverso il Fondo  Sociale Europeo POR-FESR 2007/2013 i giovani tirocinanti potranno conseguire una  specializzazione sull’erogazione di servizi alle Imprese per creare  un efficace sistema di analisi e valutazione della domanda e dell’offerta dei sistemi produttivi esteri. I corsi della durata di tre mesi saranno svolti presso le Federazioni e le Associazioni dei molisani nel mondo inLeggi

Share

Share

Sull’operato della Giunta Regionale, relativa al tavolo interministeriale che sta lavorando per risollevare le sorti della Gam-Solagrital, sono giunte le considerazioni negative da parte dell’ex Senatore PDL, Ulisse Di Giacomo. Ma non trovano d’accordo l’Assessore Regionale Scarabeo che replica ” il Senatore è stato rappresentante al Senato e uomo di fiducia molisano del Presidente Berlusconi, poteva risolverla lui la questione, cosa ha fatto per evitare che si arrivasse a ciò?” “Ha ragione Ulisse Di Giacomo quando dice che la Gam-Solagrital è in crisi, anche se dimentica di aggiungere: grazie ad un certo modo di fare politica dei soliti personaggi che lui ben conosce i qualiLeggi

Share

Share

Il Comune di Capracotta ha organizzato sabato 18 maggio 2013, alle ore 17,00, presso la sala polifunzionale dell’edificio scolastico un importante incontro al quale hanno partecipato diversi relatori che hanno fornito tutte le indicazioni necessarie per attivare l’accesso al micro credito. Le difficoltà che oggi incontrano i piccoli imprenditori a reperire risorse finanziarie il più delle volte non consentono di attuare iniziative idonee ad attivare micro attività economiche oppure per investimenti diversi che l’imprenditore intende fare. Oggi, alcuni strumenti consentono l’accesso a talune forme di credito, il cosiddetto microcredito, che è indirizzato proprio a quella fascia imprenditoriale che accusa maggiori difficoltà a reperire risorse nel mercato creditizioLeggi

Share