Share

Il progetto Fire-Guard si propone di sperimentare su specifici territori ad alto rischio d’incendio, nuove tecniche di monitoraggio attraverso l’utilizzo di tecnologie avanzate delle reti di sensori e attuatori wireless. L’Assessore Scarabeo ” può essere un aiuto validissimo per mettere in atto azioni correttive e, soprattutto, di prevenzione.”     Gli incendi dovuti ad autocombustione, ad incuria o a dolo entropico sono certamente tra le cause maggiori di distruzione del patrimonio forestale Europeo. Un’individuazione tempestiva dell’insorgere di focolai d’incendio si rivela fondamentale per predisporre con immediatezza il dispiegamento delle misure necessarie per evitare il propagarsi delle fiamme, mentre, d’altra parte, la possibilità di monitorare inLeggi

Share

Share

  Su una cosa siamo tutti d’accordo con Antonio Bianchi, l’Ittierre e il mondo del tessile nel suo complesso sono “uno dei problemi prioritari del Molise”.   Per questo, per l’oggettiva criticità che investe da tempo l’azienda di Pettoranello e il suo indotto, il feroce attacco, intriso di una cattiveria stonata, mosso da Bianchi nei riguardi dell’assessore Massimiliano Scarabeo ci appare, con profondo rammarico, del tutto fuori luogo. È, questo, il modo per uscire dal pantano? Una situazione tanto difficile e delicata, che travolge centinaia di lavoratori e le loro famiglie, non può essere affrontata con toni simili: Bianchi lo sa. I problemi non siLeggi

Share

Share

In riferimento ai contenuti della lettera di Antonio Bianchi pubblicata integralmente da alcuni organi d’informazione, l’assessore Massimiliano Scarabeo rende noto che: “per quel che riguarda calunnie, insinuazioni e dichiarazioni diffamatorie varie, lo stesso Bianchi sarà chiamato a risponderne davanti alla competente magistratura; per quel che riguarda, invece, le richieste di chiarimenti sulla situazione finanziaria e di bilancio dell’Ittierre, sul regolare pagamento dei fasonisti e sui futuri piani di tutela dell’occupazione, la sostanza non cambia, nonostante la scomposta e nervosa reazione del presidente dell’Ittierre”. L’assessore Scarabeo, è il caso di sottolinearlo, riveste un mandato pubblico ed ha l’onere di tutelare l’interesse pubblico. Per questo motivo haLeggi

Share

Share

La delicata situazione Ittierre, che vede l’azienda ancora in una posizione critica verso dipendenti e fornitori, induce la Regione a intervenire per portare la questione  sul tavolo ministeriale. Mi sto impegnando affinché alcune criticità, tra cui quella dei numerosi fasonisti, soprattutto molisani, che lamentano il pagamento delle proprie spettanze, vengano al più presto risolte. Lo stesso dicasi per il futuro occupazionale dei dipendenti che non comprendono, come mai a distanza di mesi dalla richiesta, da parte del mio Assessorato, dei bilanci, del nuovo Piano industriale e, soprattutto, di garanzie reali, l’Azienda  ancora non provvede a consegnarli. Documenti indispensabili per permettere alla Regione Molise di supportareLeggi

Share