Continua la pazzia burocratica ai danni di chi combatte ogni giorno nello steccato dell’economia reale.