SCARABEO SOLLECITA IL CONSORZIO INDUSTRIALE DI POZZILLI A RECUPERARE OLTRE 300.000 EURO !

Share

                                                                                                                                  Spett.le Consorzio per il Nucleo Industriale
Isernia-Venafro in persona del
Commissario Straordinario p.t.
Arch. Giuseppe Pitassi

 

Presenzano 10.09.2015

OGGETTO: “Consorzio per il Nucleo Industriale Isernia-Venafro/S.P.E.S. srl”-

– MANCATO PAGAMENTO EURO 243.807,86 OLTRE IVA, INTERESSI E RIVALUTAZIONE

Il sottoscritto Massimiliano Scarabeo, nella qualità di cittadino della Regione Molise, al fine di scongiurare eventuali azioni che potrebbero arrecare danni alla Regione stessa

INVITA

Il Commissario Straordinario p.t. a procedere senza ulteriore indugio al recupero forzato delle somme nei confronti della società S.P.E.S. srl per l’ammontare di Euro 243.807, 86 oltre IVA, interessi e rivalutazione monetaria nella misura e con la decorrenza di legge in riferimento alla realizzazione di un impianto fotovoltaico di produzione di energia elettrica nel Comune di Pozzilli (IS) in forza di autorizzazione unica rilasciata dalla Regione Molise in data 06.09.2010 al rappresentante legale Sig. Vincenzo Cotugno della S.P.E.S. srl. Si precisa altresì che le istanze di rilascio al nulla osta alla realizzazione dell’impianto sono state effettuate dalla COFIN di Cotugno Vincenzo & C. S.a.s. a firma dell’amministratore Vincenzo Cotugno, che la costruzione dell’impianto è stata completata in data 23.12.2010 e che l’impresa esecutrice dei lavori è la Nidaco Costruzioni S.r.l. SS 85 Venafrana Centro Commerciale LA MADONNELLA Venafro (IS).

La presente, su specifica delega, viene protocollata dal Sig. Franco Fosco nato ad Isernia 11.01.1952 residente a Fornelli in contrada San Nicola snc 86070 .

Certo di un celere intervento da parte della S.V. Ill.ma,

Cordialità.

(Massimiliano Scarabeo)

Share