I miei obiettivi

Share

“Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”. Sono cresciuto con l’idea che avere un fine da raggiungere non sia soltanto il modo migliore per conseguire risultati concreti, ma anche per vivere più pienamente. La parola fine si sovrappone a quella di “obiettivo” ed il fine ultimo delle mie azioni è stato, è e sarà il “Mettermi a servizio”, cogliendo i bisogni delle persone quotidianamente, respirando i loro umori, tentando ogni strada per soddisfarli ed infine, creando i presupposti per cui le prossime generazioni ne abbiano di diversi.

Share